0765-546255 info@cartuccianoproblem.com
SPEDIZIONE IN TUTTA ITALIA GRATUITA 24H

CartucciaNoProblem

Vuoi Risparmiare sui tuoi toner e cartucce della tua stampante…Scopri le nostre offerte con Spedizioni Gratuite in sole 24 ore.

Cartucce Compatibili Brother: le domande più frequenti

cartucce compatibili brother

Ciao! Qui Fabrizio.

Mi è capitato tante volte di dover aiutare clienti che usano cartucce compatibili Brother a risolvere piccoli inconvenienti, dovuti ai sistemi di riconoscimento originale delle stampanti.

Sistemi introdotti dalle case madri per cercare di evitare l’uso di cartucce compatibili.

Attenzione: parlo di problemi che nulla hanno a che vedere con il funzionamento o la qualità di stampa (che invece resta paragonabile all’originale, se non migliore, anche come durata e prezzo).

Iniziamo con le domande più frequenti. Se poi vuoi aggiungere la tua scrivimi sotto nei commenti!

La cartuccia compatibile Brother non entra nella stampante come l’originale, sembra avere una forma diversa. Perché?

Durante il processo di produzione la cartuccia compatibile Brother è progettata per evitare i brevetti per inadempimento diretti che sono di proprietà del produttore del marchio originale della stampante. 

Questo significa che la cartuccia compatibile Brother può apparire leggermente diversa nel design rispetto a quella originale, a causa di problemi riguardanti il copyright. 

Comunque non preoccuparti, entrerà correttamente. Prima di installare la cartuccia rimuovi la clip di chiusura facendola scattare.

Le cartucce compatibili Brother non vengono espulse quando apro la porta di accesso alle cartucce.

Afferra la linguetta sul retro della cartuccia e usala per estrarre la cartuccia dalla stampante.

La stampante Brother non rileva la cartuccia compatibile dopo l’installazione.

Se la stampante ti dice che è impossibile rilevare la cartuccia Brother rimuovi la cartuccia dalla stampante e spingi il riflettore sulla parte superiore della cartuccia fino a quando non scatta in posizione.

Reinstalla la cartuccia di inchiostro facendo attenzione a questo particolare.

Come resettare il chip delle cartucce Brother.

I chip delle cartucce Brother di norma non sono resettabili attraverso semplici operazioni sulla stampante, ma necessitano di un apposito resetter.

Questo vale per la maggior parte dei modelli di stampante Brother presenti sul mercato, ma come al solito abbiamo delle eccezioni che ci permettono di fare alcune valutazioni.

Innanzitutto ci sono dei modelli datati di stampante Brother, come per esempio le LC900 o le LC1100, che non hanno questo tipo di problema o necessità.

Altre stampanti Brother più recenti permettono invece bypassare il problema del reset del chip, escludendo totalmente la lettura del livello di inchiostro e quindi del chip.

In questo caso non avrai sul display del tuo computer i livelli di inchiostro, ma le cartucce ti appariranno sempre grigie senza livello.

Nessun problema perché appena vedi un colore che inizia a stampare male andrai a sostituirlo. Grazie a questa procedura si esclude la lettura del chip e quindi dei problemi che possano derivarne.

Ultimo caso riguarda i modelli di stampante Brother più recenti, dove per andare a resettare il chip e quindi il livello di inchiostro dovrai per forza usare un resetter. Il resetter è uno strumento il cui costo varia dai 20 ai 35 euro, a seconda del modello di stampante.

Ultima considerazione riguardo le ricaricabili o i CISS Brother: in questi casi non hai bisogno di fare reset in quanto già autoresettanti di nascita.

Ho installato la cartuccia d’inchiostro Brother compatibile correttamente, ma la stampante dice che ora non può stampare in quanto non c’è abbastanza inchiostro per mantenere la qualità di stampa.

Se hai appena installato una nuova cartuccia d’inchiostro Brother e vedi sulla stampante il messaggio di sostituzione per mancanza d’inchiostro allora esegui le istruzioni 1-4 di seguito:

1. Rimuovi la cartuccia d’inchiostro compatibile dalla stampante. 2. Premi il riflettore sulla cartuccia prima di installare la cartuccia nella stampante. 3. Inclina la cartuccia in avanti per consentire alla camera anteriore della cartuccia di riempirsi d’inchiostro. 4. Reinstalla la cartuccia compatibile nella stampante facendo attenzione ad eseguire tutti i passaggi correttamente.

Generalmente le cartucce compatibili Brother non danno troppi problemi, ma come tutte le cose elettroniche e meccaniche un inconveniente può sempre succedere.

In alcune occasioni può capitare che il chip della cartuccia compatibile sia difettoso e non funzioni.

Se hai provato tutto quanto sopra è molto probabile che tu abbia bisogno di una cartuccia di ricambio.

Non capita spesso, ma non disperare.

Rivolgiti al servizio clienti e chiedi consigli su come procedere.

Bene. Per ora è tutto.

Alla prossima!

Fabrizio


Categorie

Categorie prodotto

OGNI SETTIMANA IN OMAGGIO PER TE

Ebook Adesso Stampa RICEVI GRATUITAMENTE
I CAPITOLI DELL'EBOOK DA QUI