0765-578507 info@cartuccianoproblem.com
SPEDIZIONE IN TUTTA ITALIA GRATUITA 24H

CartucciaNoProblem

Vuoi Risparmiare sui tuoi toner e cartucce della tua stampante…Scopri le nostre offerte con Spedizioni Gratuite in sole 24 ore.

Risparmio cartucce stampante ? Trovato :)

Risparmio cartucce stampante ? Trovato :)
Presentazione

Il Miglior risparmio cartucce stampante che si può avere è quello di riuscire ad unire convenienza e qualità e per far questo è necessario sapere che non c’è risparmio senza conoscere ciò che si acquista. Hp, Canon, Lexmark, Zebra, sono tutte ottime stampanti e la migliore che puoi acquistare è quella più adatta alle tue necessità. Cartucce, toner compatibili e sistemi di ricarica sono poi la migliore e più conveniente scelta che puoi fare. Cartuccianoproblem ti aiuta in questo ed è qui per aiutarti a risolvere alcuni frequenti dubbi che ci capita di sentire ogni giorno.

Di cosa ci occuperemo in questo articolo 

Sai qual’è la stampante migliore che puoi acquistare ? Vuoi capire se conviene acquistare cartucce originali o cartucce compatibili per la tua stampante Epson o Hp ? Vuoi provare le ricaricabili o i sistemi di ricarica continua anche per Canon ma hai dei dubbi ? Hai paura di non ricevere assistenza in caso di problemi anche per stampanti meno commerciali come Zebra o Oki ? Queste sono solo alcune delle domande che riceviamo ogni giorno ed alle quali risponderemo in questo video. Per cui tranquillo, se anche tu hai di questi problemi o dubbi, non sei assolutamente l’unico, anzi sei nel posto giusto per avere finalmente delle risposte.

Come scegliere la stampante migliore per il proprio utilizzo :

La prima cosa che viene in mente è quella di andare in un qualsiasi centro commerciale ed acquistare la stampante meno costosa e che sembra avere un risparmio cartucce stampante. Di solito in vendita si trovano le marche più commerciali come Epson, Hp, Canon e Lexmark. Giusto da una parte, un po’ meno dall’altra. Spesso arrivano da Noi clienti che hanno pagato una stampante anche con buone funzionalità pochi euro ma che poi si ritrovano con una brutta sorpresa quando ci chiedono le cartucce. O costano molto o spesso non esistono nemmeno le cartucce compatibili ed il costo delle cartucce originali è veramente proibitivo. Per questo motivo occorre prendere delle informazioni prima di acquistare una stampante : innanzitutto verificare il costo delle cartucce originali, dopodichè vedere se vengono prodotte le cartucce compatibili ed ultimo anche se non ultimo capire se effettivamente quella stampante è adatta alle nostre esigenze.

Problematiche legate al tipo di stampante scelto :

Spesso ci capita anche di sentire lamentele di clienti per il funzionamento della propria stampante. Capita chi acquista una stampante da pochi euro per fare 200 copie al giorno oppure stampe di foto. Ed in questo discorso molti sottovalutano ancora oggi di passare alla stampante laser. Una tecnologia che fino a qualche tempo fa costava molto. Ma che adesso è diventata alla portata di tutti e permette di avere notevoli vantaggi. Innanzittuto non si secca. Non ha problematiche legate al non utilizzo come invece può accadere con le inkjet. In più hanno un rapporto prezzo/copia molto vanataggioso. I toner ormai vanno in una fascia tra i 15 e i 25€ e permettono di stampare sicuramente più di mille pagine.

Noi ci siamo…..

Se ti occorre un suggerimento o anche un acquisto noi siamo qui. Il vantaggio di acquistarla da Noi stà nell’assistenza garantita ed immediata che possiamo fornire. L’importante è averti dato dei piccoli suggerimenti per aiutarti nello scegliere la giusta stampante. E soprattutto ad avere un risparmio cartucce stampante successivo.

Differenza tra cartucce originali, cartucce compatibili e cartucce rigenerate :

Innanzittuto è bene dare delle definizioni in modo da essere chiari. La prima differenza importante che và fatta è tra un prodotto compatibile ed un rigenerato. Il rigenerato è un prodotto usato, che ha effettuato almeno un giro già di lavoro, quindi le sue componenti sono in parte usurate e che viene ricaricato per la vendita. Un compatibile invece è un prodotto nuovo di zecca, in cui tutto le parti che lo compongono sono al primo ciclo di vita e per questo ovviamente molto più affidabile. Noi di Cartuccianoproblem trattiamo solo prodotti compatibili come alternativa ai costosi originali. Questo perchè generano un risparmio cartucce stampante senza perdere di qualità.

Originale o compatibile ? 

Ovviamente la perfezione non esiste ma non esiste né per i compatibili né per gli originali. Si tratta di componenti elettroniche lavorate a livello industriale e per questo possono essere soggette sia l’uno che le altre a problematiche. La cosa importante è la garanzia al loro funzionamento : l’originale ha la garanzia di base della casa madre che, dopo una procedura, permette la sostituzione del prodotto. Ma anche i Nostri compatibili godono della stessa garanzia per cui quando mi dicono se possono fidarsi il primo punto da sottolineare è che godono di garanzia e per questo anche in caso di problematica come per esempio perdite,imperfezioni o problemi di lettura i Nostri prodotti vengono sostituiti.

Il compatibile rovina la stampante ?

Sono circa 15 anni che siamo in questo settore ed il settore dei compatibili esiste da quasi 20 anni. Se una cartuccia può rompere una stampante il settore sarebbe già fallito da diverso tempo. Spesso le rotture o problematiche delle stampanti sono legate ad altri fattori elettronico meccanici e che nulla hanno a che vedere con una responsabilità diretta delle cartucce che montano. Diciamo che fa comodo, soprattutto alle case madri, addossare per ogni singolo problema la colpa alle cartucce compatibili in modo da non fartele più utilizzare sperando così che comprerai le cartucce originali ma posso assicurarti che una stampante è impossibile che possa rompersi per colpa delle cartucce e se si rompe per colpa loro è perchè probabilmente ci sono dei problemi meccanici a generare un problema e questo problema si sarebbe verificato anche con le originali.

Conclusioni : 

Con assoluta certezza possiamo dire che il compatibile non ha nulla da invidiare all’originale. Il risparmio cartucce stampante che genera è comunque anche solo questo un motivo per fare una prova e decidere poi con i propri occhi se il risultato ottenuto soddisfa e giustifica il risparmio.

Suggerimenti sulla scelta tra Ciss e Ricaricabili :

Proviamo a sciogliere alcuni dubbi e domande che spesso ci capitano su questi due prodotti, simili ma diversi e che suscitano tanto interesse quanto poi problematiche se non usati correttamente. Innanzittutto sottolineamo che questi due sistemi sono classificati come Fai da Te, per cui vengono venduti smontati e vuoti e stà poi al cliente installarli correttamente sulla stampante. Un errato montaggio che genera un problema ovviamente è di responsabilità del cliente ovviamente in questo caso. Entrambi godono comunque come tutti i nostri prodotti di garanzia a seconda del problema riscontrato e vi invitiamo a visionare la pagina di Sostituzione e Reso per verificare come dovete comportarvi in caso di problema.

Cartucce Ricaricabili Autoreset : 

Andando ora a presentare i prodotti spieghiamo intanto la differenza. Le ricaricabili sono delle cartucce vuote, predisposte per la ricarica, con un forellino posto nella parte superiore di ogni singola cartuccia protetto da un tappetto che serve per la ricarica dell’inchiostro. Sono dotate di un chip autoresettante che si resetta in automatico quando la cartuccia, dopo essere stata segnalata dalla stampante come terminata, viene estratta per essere ricaricata con l’inchiostro fornito in dotazione. Dopo averla reinserita la cartuccia viene di nuovo letta come nuova. La ricarica è molto semplice e basta, con una semplice siringa di quelle da farmacia, aspirare l’inchiostro ed inserirla nell’apposito forellino. Senza esagerare nella ricarica in modo da evitare perdite di inchiostro.

Ciss – Sistema di Ricarica Continuo : 

Il Ciss invece si basa sulla stessa tecnologia con il chip autoresettante solo che non serve ricaricare direttamente la cartuccia ma basta ricaricare i serbatoi esterni nel momento in cui l’inchiostro sta per terminare ed il sistema, per aspirazione, tirerà l’inchiostro fino alle cartucce e quindi nella stampante.

Il problema della lettura del chip : 

La maggiorparte delle problematiche in questo settore sono principalmente legate a due fattori : il primo molto importante è quello della corretta lettura dei chip. I chip possono non essere letti dalla stampante per due motivi : il primo è per un problema dovuto agli aggiornamenti automatici che le case madri inviano alla stampante in modo da non farvi leggere le compatibili. E’ fondamentale quindi assicurarsi di aver disabilitato, meglio se sin da subito alla prima installazione, gli aggiornamenti automatici. Il secondo invece è dovuto ad un errato montaggio : le ricaricabili ed il Ciss vanno inseriti tutte insieme, senza mischiare per esempio due cartucce compatibili e due ricaricabili e soprattutto senza errori presenti nella stampante al momento del cambio.

Il problema del montaggio : 

Il secondo problema che spesso ci viene riferito è quello di non essere in grado poi a montare quanto ricevuto. Questo problema riguarda soprattutto i Ciss. Per la loro conformazione necessitano di una procedura di installazione un po’ più articolata esclusivamente sul primo montaggio. Niente di complicato o impossibile ma spesso molti si scoraggiano al primo tentativo. Per questo motivo noi consigliamo sempre, se si è alle prime armi, di procedere per gradi. Si può avere un risparmio cartucce stampante anche già con le Nostre compatibili.

Consigli e Suggerimenti :

Consigliamo in questo caso di spostare la propria attenzione sulle ricaricabili, molto più semplici. Con 10 minuti di lavoro manuale ma con lo stesso risparmio e qualità del Ciss. Per chi invece ha piccole conoscenze e un pò di pazienza, allora l’utilizzo del Ciss è consigliato ovviamente. All’interno di ogni pacchetto riceverete delle istruzioni dettagliate ma comunque generiche in quanto poi ogni stampante ha una sua fisionomia. E’ impossibile effettuare un istruzione di montaggio specifica per ogni modello. Il consiglio che vi diamo è sfruttare youtube per ricercare chi già lo ha montato sulla stessa stampante. Questo vi aiuterà sicuramente visivamente nell’ottenere un ottimo risultato.

Assistenza Post Vendita :

Ogni giorno conosciamo centinaia di persone ma, nonostante questo, non pensiamo mai di modificare il Nostro approccio. Il Nostro obiettivo è quello di trattare ogni cliente come se si trovasse nel Nostro negozio. Così come il cliente deve rendersi conto che Noi siamo il negozio sotto casa. Quello del rapporto giornaliero, dell’assistenza immediata e del “passa in negozio e risolviamo il problema”. Per questo troverai sempre qualcuno che con il massimo dell’impegno cercherà di aiutarti. Inviaci una mail inserendo il numero d’ordine,la descrizione del problema e foto a sostegno. In questo modo ti potremmo dare il più rapido e preciso supporto possibile.

Consiglio Utile per le Inkjet 

Soprattutto quando le stampanti stanno ferme per qualche giorno. Tamponate la cartuccia su uno scottex anche per una decina di voltein modo da sbloccare la testina. Spesso questo succede quando la stampante stà ferma qualche giorno e poi la andiamo a riattivare. In questo modo permettiamo all’inchiostro di scendere ed alla testina di inumidirsi. Se viene rilasciato sulla carta un rettangolo per il nero e tre per quella a colori,la testina è ok. Viceversa se non compare allora la testina è bloccata ed occorrerà sostituirla con una nuova.

Consiglio Utile per i Toner

Per i toner invece consigliamo di estrarli dalla stampante e scuoterli in senso orizzontale. In questo modo il toner si uniforma su tutto il foglio. Spesso pensiamo che sia finito ma in realtà si è solo ammassato magari in un angolo. Per altre problematiche contattateci senza problemi.

Cerca su Google Cartuccianoproblem e vieni a trovarci…noi siamo pronti a conoscerti….


Categorie

Categorie prodotto

OGNI SETTIMANA IN OMAGGIO PER TE

Ebook Adesso Stampa RICEVI GRATUITAMENTE
I CAPITOLI DELL'EBOOK DA QUI